Area Abbonati
LoginPassword
DOI 10.1707/1788.19450 Scarica il PDF (47,0 kb)
Ric&Pra 2015;31(1):22



Una lettera per i Bandi AIFA della ricerca indipendente

Alla cortese attenzione
Prof. Sergio Pecorelli
Presidente del CdA AIFA
Via del Tritone, 181
00187 Roma

On. Beatrice Lorenzin
Ministro della Salute
Lungotevere Ripa, 1
00153 Roma

Prof. Luca Pani
Direttore Generale AIFA
Via del Tritone, 181
00187 Roma


30 Gennaio 2015

Oggetto: Bandi AIFA della ricerca indipendente

Stimatissimi,
“La promozione della ricerca indipendente rappresenta uno degli obiettivi strategici attribuiti all’Agenzia Italiana del Farmaco. È finalizzata a promuovere la produzione di conoscenze in grado di fornire risposte rilevanti per la salute dei cittadini e per il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) in aree che, nell’attuale organizzazione della ricerca sui farmaci, appaiono destinate a rimanere marginali o di scarso interesse commerciale. L’AIFA si pone quindi il compito di promuovere programmi di ricerca e di finanziare studi clinici sperimentali e osservazionali”.
In tale contesto dal 2005 al 2012 sono stati attivati 6 bandi di ricerca: i primi 5 si sono conclusi, mentre quello del 2012* è ancora nella sua seconda fase di attuazione. In considerazione del considerevole ritardo per il compimento dell’iter previsto, e delle quotidiane difficoltà nel sostenere e svolgere il lavoro di ricerca in condizioni economiche viepiù precarie e difficoltose, siamo gentilmente a chiedere notizie sulla previsione temporale per la conclusione dell’iter valutativo della seconda fase e l’attivazione delle ricerche con punteggio appropriato.
Grazie per l’attenzione, con viva cordialità

Laura Amato
Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale, Regione Lazio, Roma
Silvia Benemei
Dipartimento di Scienze della Salute, Università degli Studi di Firenze
Guido Bertolini
Dipartimento di Salute Pubblica, IRCSS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano
Alberico L. Catapano
Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano
Andrea Colli
Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari, Università degli Studi di Padova
Anita Conforti
Dipartimento di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità, Università degli Studi di Verona
Roberto D’Amico
Centro Cochrane Italiano.
Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Alberto Donzelli
Servizio Educazione all’Appropriatezza ed EBM, ASL di Milano
Gabriella Farina
Dipartimento Oncologico, Azienda Fatebenefratelli Oftalmico, Milano
Graziella Filippini
Direzione Scientifica Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta Milano
Carmelo Iacono
Fondazione AIOM. UOC Oncologia, Azienda Ospedaliera Maria Paternò Arezzo, Ragusa
Andrea Messori
Unità Farmacoeconomia e HTA, ESTAR Toscana, Firenze
Massimo Musicco
ITB-CNR, Segrate (MI)
Luigi Naldi
Centro Studi GISED. Unità di Dermatologia, Azienda Ospedaliera papa Giovanni XXIII, Bergamo
Oriana Nanni
Unità di Biostatistica e Sperimentazioni Cliniche, Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori-IRST (IRCCS), Meldola (FC)
Leonardo Pantoni
Stroke Unit e Neurologia, Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi, Firenze

Responsabili scientifici delle rispettive lettere di intenti selezionate per la seconda fase del Bando 2012

* Pubblicazione bando: 23/02/2012
Scadenza presentazione lettere di intenti: 23/04/2012
Pubblicazione risultati di valutazione prima fase (lettere di intenti): 30/01/2013 (progetti ammessi alla seconda fase: 101/376)
Scadenza presentazione protocollo completo: 13/06/2013


Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |  ISSN online: 2038-2480