Area Abbonati
LoginPassword
DOI 10.1707/2164.23418 Scarica il PDF (68,9 kb)
Ric&Pra 2016;32(1):41



Fondazione EMANUELA ZANCAN
Onlus di ricerca scientifica di rilevante interesse sociale


Le Fondazioni, istituzioni di diritto privato senza scopo di lucro (no profit), hanno caratterizzato sempre più la loro presenza e importanza nel sostenere la ricerca scientifica in ambito sanitario e sociale; in alcuni casi direttamente (Fondazioni operative) in collaborazione con enti e operatori oppure finanziando altri soggetti (Fondazioni di erogazione).
La crescente attrazione per le Fondazioni da parte dei ricercatori è motivato dal permanente disinteresse o distrazione delle istituzioni pubbliche per la ricerca, il suo sviluppo e il costante sostegno.
Per meglio comprendere i diversi tipi di Fondazioni esistenti apriamo questa nuova rubrica, a tutt’oggi unica, non solo per offrire l’opportunità di conoscere eventuali partner finanziatori, ma per stimolare anche riflessioni sul/nel variegato mondo della ricerca no profit e generare relazioni. Red.





Oltre 50 anni di formazione, studi, ricerche, sperimentazioni, proposte culturali, a servizio delle persone
La Fondazione «Emanuela Zancan» Onlus è un centro di studio, ricerca e sperimentazione che opera da oltre cinquant’anni nell’ambito delle politiche sociali, sanitarie, educative, dei sistemi di welfare e dei servizi alla persona. Si avvale del contributo di studiosi ed esperti italiani e stranieri. Collabora con enti statali, regioni, province autonome, aziende sanitarie, comuni, università, centri di studio italiani e internazionali, soggetti privati, fondazioni operanti nell’area dei servizi alla persone e dello sviluppo sociale. Le aree di ricerca sono riconducibili ai bisogni e ai diritti fondamentali delle persone, in particolare alle soluzioni per:
– riposizionare in chiave generativa l’offerta di servizi nel contesto territoriale di riferimento;
– progettare, realizzare pratiche generative e misurarne l’impatto sociale;
– lottare contro la povertà;
– favorire la vita autonoma delle persone non autosufficienti;
– tutelare i bambini e i ragazzi in situazioni di deprivazione;
– sostenere le responsabilità familiari;
– basare le risposte sociali e sanitarie su adeguate capacità di curare e prendersi cura, valorizzando le responsabilità e la verifica degli esiti;
– favorire l’integrazione sociale delle persone con disabilità;
– garantire un’adeguata informazione alle persone e alle famiglie sull’offerta di risorse e servizi nel territorio.


Attività della Fondazione Zancan
Seminari di studio e ricerca: i risultati sono diffusi a stampa, nella rete e accessibili nel Centro di documentazione sulle politiche sociali.
Incontri culturali: vengono presentati e discussi i risultati di ricerche e sperimentazioni sui temi delle politiche e dei servizi alle persone.
Ricerche e sperimentazioni: finalizzate a trovare più efficaci modalità di risposta ai bisogni sociali e sociosanitari delle persone, delle famiglie e delle comunità locali.
Centro di documentazione sulle politiche sociali: è accessibile gratuitamente in sede e online e comprende oltre 24.000 record bibliografici di volumi, articoli, documenti, progetti di ricerca e sperimentazione.
Centro di analisi delle politiche sociali per la tutela dei soggetti deboli con la redazione dei rapporti annuali sull’esclusione sociale in Italia (dal 1997 al 2015).
Associazione internazionale di ricerca sulla valutazione di esito: promuove la cultura della valutazione con la ricerca transnazionale e il confronto tra teorie, metodi e pratiche.


La sede della Fondazione «Emanuela Zancan» onlus
è in Via Vescovado, 66 – 35141 Padova
Tel. 049 663800 – Fax 049 663013
fz@fondazionezancan.it
www.fondazionezancan.it

La Fondazione è su Facebook e Twitter
e può contare sui siti satellite:
www.crescerebene.org; www.personalab.org;
www.welfaregenerativo.it; www.tfieyitalia.org


Il Pensiero Scientifico Editore
Riproduzione e diritti riservati  |   ISSN online: 2038-2480